E-Valuations annuncia la formazione di un Gruppo di Lavoro Interprofessionale dedicato a supportare la Commissione del Ministero della Giustizia nella rideterminazione dei compensi dei Consulenti Tecnici d'Ufficio (CTU) e degli ausiliari del magistrato. Questa iniziativa rappresenta un passo significativo verso una riforma tanto attesa nel sistema di remunerazione dei professionisti del settore.

Il Gruppo di Lavoro, operante in piena autonomia rispetto alla Commissione, ha l'ambizione di fungere da catalizzatore per le voci e le esigenze dei professionisti provenienti da ogni angolo d'Italia. L'obiettivo è duplice: ascoltare e raccogliere le necessità territoriali e trasformarle in proposte operative concrete da presentare alla Commissione ministeriale.

La partecipazione è aperta a tutti i CTU e Periti con un'esperienza minima quinquennale, sia nel campo delle cause civili e penali che nelle esecuzioni immobiliari di ogni Tribunale italiano. Questa è una chiamata all'azione per quei professionisti che desiderano lasciare un segno tangibile nella loro professione.

La candidatura al Gruppo di Lavoro E-Valuations può essere effettuata attraverso un link dedicato (clicca qui), dove i candidati sono invitati a esprimere le loro motivazioni* e a delineare il contributo specifico che intendono apportare. La comunicazione tra i membri avverrà attraverso un Gruppo WhatsApp gestito da E-Valuations, e le riunioni saranno organizzate virtualmente su Zoom, con convocazioni tramite WhatsApp o email.

La prima riunione è prevista per il mese di febbraio 2024, segnando l'avvio di un percorso di collaborazione e innovazione.

Ci troviamo davanti a un'epoca di svolta per il panorama giuridico italiano: la nascita del nuovo portale per i CTU, l'implementazione dell'Elenco Nazionale, la revisione dei compensi, e l'avanzata della proposta di legge del Senatore Sallemi per l'incorporamento delle norme UNI nel Codice di Procedura Civile costituiscono un insieme di opportunità straordinarie e forse irripetibili.

Il Gruppo di Lavoro Interprofessionale di E-Valuations rappresenta una piattaforma unica per influenzare il futuro della professione. Invitiamo tutti i CTU e Periti qualificati a presentare la loro candidatura e a contribuire attivamente a questa importante iniziativa. Il vostro apporto è essenziale per forgiare un sistema giudiziario più equo e moderno.

Partecipate ora per essere protagonisti del cambiamento.

*In presenza di un elevato numero di candidature, la priorità verrà assegnata ai CTU membri di E-Valuations 2024, con particolare attenzione alle candidature più motivate.

Fonte: CTU: Candidati al Gruppo di Lavoro per la proposta di riforma dei Compensi

Categorie:
Attività forense (CTU - CTP - Perito - Esperto)